Oltre la pornografia: comprendere il programma 12-step e il ruolo del putamen e del nucleo caudato

Dopo aver discusso del problema della dipendenza da pornografia online nel nostro precedente articolo, è necessario approfondire due concetti cruciali: il programma 12-step, spesso utilizzato come trattamento nelle dipendenze, e le funzioni delle aree cerebrali note come putamen e nucleo caudato, direttamente coinvolte nei meccanismi di dipendenza.

Il programma 12-step

Il programma 12-step è un metodo di recupero per l’abuso di sostanze e altre dipendenze sviluppato originariamente negli anni ’30 da Alcolisti Anonimi (AA). Si basa su una serie di principi, o “passi”, progettati per aiutare gli individui a raggiungere e mantenere la sobrietà.

I “passi” includono riconoscere l’incapacità di controllare la dipendenza, cercare aiuto attraverso un potere superiore (interpretato in modi molto vari, da un concetto spirituale a un forte supporto sociale), fare ammenda per i danni causati dalla dipendenza, e aiutare altri a recuperare. Sebbene il programma 12-step sia di origine americana, oggi è diffuso in tutto il mondo e viene adattato a molteplici forme di dipendenza, inclusa quella da pornografia.

Putamen e nucleo caudato

Il putamen e il nucleo caudato sono due strutture del cervello che fanno parte dei gangli basali, un gruppo di nuclei subcorticali coinvolti in una vasta gamma di funzioni, tra cui l’apprendimento, la memoria, il movimento e la motivazione.

Il putamen svolge un ruolo cruciale nel movimento e nell’apprendimento procedurale, ossia l’apprendimento legato all’esecuzione di attività motorie attraverso la ripetizione. È coinvolto anche nei processi di ricompensa, particolarmente nella ricezione della dopamina, un neurotrasmettitore chiave nel sistema di ricompensa del cervello.

Il nucleo caudato, d’altra parte, ha un ruolo più complesso e meno ben definito. Si ritiene che svolga un ruolo nella pianificazione e nell’esecuzione di sequenze di azioni, nonché nel processamento di feedback emotivi e nella ricompensa. Come il putamen, il nucleo caudato riceve dopamina e contribuisce al sistema di ricompensa del cervello.

Nel contesto della dipendenza da pornografia, queste due aree del cervello possono essere particolarmente interessanti. La dopamina rilasciata durante la visione di materiale pornografico potrebbe rinforzare i circuiti neuronali in queste regioni, contribuendo a instaurare un ciclo di dipendenza.

Conclusione

Mentre affrontiamo le sfide poste dalla dipendenza da pornografia online, è essenziale comprendere i meccanismi di base del recupero e del cervello umano. Il programma 12-step fornisce un quadro per il recupero, mentre la comprensione del putamen e del nucleo caudato ci permette di inquadrare meglio la neurobiologia della dipendenza. Con queste conoscenze, possiamo essere meglio preparati per affrontare e superare la dipendenza.

By Redazione Estrosfere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Related Posts

error: Content is protected !!
;