Oltre lo Sguardo: L’Artista come Esploratore dell’Ineffabile

L'Invisibile Rivelato: Un Viaggio nell'Anima dell'Arte

Lasciatemi narrarvi una storia, non di eroi o di terre lontane, ma di un viaggio, un viaggio nell’anima dell’artista, quel visionario che, come disse Picasso, dipinge non ciò che vede, ma ciò che sente.

Immaginate un pittore, uno scultore, un musicista, uno scrittore – non importa. Ogni artista è un esploratore di mondi invisibili, un sensitivo che percepisce la realtà con una lente diversa. Questo viaggiatore dell’invisibile possiede una sensibilità unica, una capacità di “vedere oltre”, di trarre dalle proprie esperienze, dalle emozioni, dalla storia, una chiave per leggere l’animo delle persone, il passato, il presente e persino il futuro.

L’artista è come un alchimista del sentimento: trasforma la realtà in sogno, il dolore in bellezza, la gioia in eternità. Ogni sua creazione è un frammento di un universo più ampio, una mappa di territori sconosciuti dell’esistenza umana. Come un sensitivo, l’artista percepisce vibrazioni nascoste, sussurri dell’anima che sfuggono al comune mortale.

Questo viaggio artistico non è un semplice atto di creazione; è un processo di rivelazione. L’artista, nella sua opera, si rivela e rivela noi a noi stessi. Egli ci mostra ciò che è nascosto sotto la superficie, ci svela verità che a volte temiamo di affrontare. Con occhi che si meravigliano ad ogni passo, l’artista ci guida attraverso paesaggi emotivi e cognitivi che sfidano la nostra comprensione.

In questo viaggio, l’arte diventa un linguaggio universale, un ponte tra il visibile e l’invisibile, tra il conosciuto e l’ignoto. Attraverso la sua arte, l’artista ci invita a condividere il suo stupore, a esplorare insieme a lui le profondità dell’esistenza. È un invito a guardare il mondo non solo con gli occhi, ma con l’anima.

In definitiva, l’artista è un interprete dei sogni dell’umanità, un narratore di storie non ancora scritte, un custode di visioni che arricchiscono la nostra esperienza di vita. L’arte, nella sua essenza più pura, è un’espressione di questa sensibilità straordinaria, una celebrazione dell’infinita capacità umana di sognare, di vedere oltre, di meravigliarsi ad ogni passo del nostro eterno viaggio.

Marco Mattiuzzi

By Marco Mattiuzzi

Artista poliedrico, ex docente e divulgatore, ha dedicato anni all'arte e alla comunicazione. Ha insegnato chitarra classica, esposto foto e scritto su riviste. Nel settore librario, ha promosso fotografia e arte tramite la HF Distribuzione, azienda specializzata nella vendita per corrispondenza. Attualmente è titolare della CYBERSPAZIO WEB & STREAMING HOSTING. Nel 2018 ha creato il gruppo Facebook "Pillole d'Arte" con oltre 65.000 iscritti e gestisce CYBERSPAZIO WEB RADIO dedicata alla musica classica. Collabora con diverse organizzazioni culturali a Vercelli, tra cui Amici dei Musei e Artes Liberales.
Per ulteriori info clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali

Related Posts

error: Content is protected !!
;